Condizioni e termini del contratto di trasporto

1
Le condizioni del contratto di trasporto e i regolamenti applicabili in base alla legislazione in vigore fanno parte del biglietto scelto dal Passeggero. Nel presente contratto, il termine "biglietto" indica il "biglietto elettronico del passeggero" o il codice di conferma del biglietto", che fanno parte dei termini e delle condizioni.Il termine "Vettore" comprende tutti i vettori aerei che in conformità con le condizioni del contratto di trasporto, trasportano o si impegnano a trasportare il passeggero o il suo bagaglio o eseguono qualsiasi altro servizio relativo al trasporto aereo. Il termine "biglietto elettronico" o "codice di conferma del biglietto" indica la Ricevuta dell’itinerario emessa da o per conto del Vettore e la carta d’imbarco. Per Convenzione di Varsavia si intende la Convenzione per l’integrazione delle disposizioni relative al trasporto aereo internazionale, firmata a Varsavia il 12 ottobre 1929 e modificata all’Aia il 28 settembre 1955 e a Montreal nel 1999.
2
Qualsiasi eccezione o limitazione della responsabilità del Vettore si applica anche ai suoi agenti, ai suoi dipendenti o rappresentanti e a qualsiasi persona il cui aeromobile viene utilizzato dal Vettore per il trasporto così come gli agenti, dipendenti o rappresentanti di tale persona. Nessun agente o dipendente o rappresentante del Vettore è autorizzato a modificare le disposizioni del presente accordo.
3
Il Vettore si impegna a fare tutti gli sforzi possibili per eseguire correttamente il proprio servizio. In circostanze eccezionali, il Vettore può sostituire gli aeromobili e, se necessario, cambiare le rotte dei voli programmati. Il Vettore non è responsabile per qualsiasi connessione non inclusa nel biglietto del Passeggero.
4
Il Passeggero deve rispettare le leggi e le disposizioni applicabili in materia di viaggi aerei ed essere in possesso della corretta documentazione per viaggiare. Il passeggero deve presentarsi in aeroporto all’orario indicato dal Vettore.
5
I dati personali forniti al vettore in merito al viaggio possono essere trasmessi alle autorità statali competenti per motivi di controllo delle frontiere e per motivi di sicurezza aerea.

Responsabilità del vettore aereo

6
Il termine "danno" include la morte, lesioni, il ritardo, la perdita parziale o totale o qualsiasi altro danno derivante dal trasporto o da qualsiasi altro servizio correlato fornito dal Vettore.
7
La nostra responsabilità come Vettore è determinata dalle disposizioni in conformità della Convenzione come implementata dal Regolamento (CE) n. 889/2002 e dalla legislazione nazionale in vigore. Non siamo responsabili per danni dovuti alla osservanza da parte nostra delle leggi applicabili o delle norme o dei regolamenti statali. Non siamo tenuti a risarcire danni occorsi a causa della vostra negligenza che possono aver causato, contribuito o aumentato il danno secondo la legge vigente in materia.
8
In qualità di Vettore, siamo responsabili solo dei danni subiti durante il trasporto sui nostri voli o per la parte dei voli dove sul biglietto appare il codice della nostra compagnia aerea.
9
La responsabilità del Vettore per la distruzione, perdita o danneggiamento del bagaglio ha un massimale di 1.131 DSP (circa 1.300 €). Indipendentemente da quanto specificato nel contratto di trasporto o in altre leggi applicabili: (a) Il Vettore non è responsabile dei danni al passeggero o al bagaglio non consegnato al "banco di accettazione" e registrato dal Vettore, a meno che tali danni non siano stati causati per negligenza del Vettore. (b) Il Vettore non è responsabile dei danni derivanti direttamente ed esclusivamente dall’applicazione corretta di leggi, regolamenti statali, disposizioni o norme o dal loro mancato rispetto da parte del passeggero. (c) L’esclusione o la limitazione di responsabilità del Vettore in conformità con i termini del presente Contratto si applica anche agli agenti, dipendenti o rappresentanti del Vettore, nonché a chiunque possegga un aereo utilizzato dal Vettore per il trasporto ed ai suoi agenti, dipendenti o rappresentanti.
10
In caso di danneggiamento di un Bagaglio registrato regolarmente dal Vettore, in conformità a quanto sopra, una denuncia scritta del danno deve essere presentata al Vettore immediatamente dopo aver ricevuto il bagaglio e aver scoperto il danno. Non saranno accettate dichiarazioni di danni presentate sette (7) giorni dopo il ricevimento del bagaglio. In caso di ritardato ricevimento del bagaglio, l'eventuale denuncia dei danni deve essere effettuata entro (21) giorni dalla data di ricevimento.

Trasporto

11
Dopo la conferma della prenotazione Il biglietto è valido per il trasferimento dall’aeroporto del punto di partenza all’aeroporto di destinazione secondo l’ itinerario indicato sul biglietto.
12
Il Vettore si impegna a compiere ogni sforzo possibile per svolgere correttamente il proprio servizio. Gli orari relativi alle tratte o altro sono indicativi e non fanno parte del presente contratto. Il Vettore può, senza preavviso, sostituire vettori o aeromobili e, in caso di necessità, modificare o saltare gli scali compresi nel biglietto. Il Vettore può modificare gli itinerari senza preavviso e non si assume alcuna responsabilità per garantire i collegamenti. Può inoltre, per motivi indipendenti dalla propria volontà o per motivi tecnici e se lo ritiene necessario, cancellare, interrompere, deviare, posticipare o ritardare qualsiasi volo, qualsiasi diritto di successivo trasferimento o qualsiasi conferma di un posto. Può decidere se effettuare partenze o atterraggi senza assumersi alcuna responsabilità. Deve solo rimborsare il biglietto e le spese per il bagaglio in base alla prenotazione per la parte di biglietto non utilizzato. In caso di problematiche di sovraccarico, il Vettore decide autonomamente quali passeggeri o oggetti devono essere trasportati.
13
Il passeggero deve rispettare tutte le norme nazionali per i viaggi. Deve arrivare in aeroporto 60' prima dell'orario di partenza previsto. I passeggeri che viaggiano all'estero devono arrivare in aeroporto due (2) ore prima dell'orario di partenza previsto. Il Vettore non è responsabile per alcuna perdita del volo o spesa del passeggero se non rispetta la condizione di cui sopra. La compagnia aerea non è obbligata a rimborsare il costo del biglietto aereo. Se la tariffa aumenta, il passeggero è tenuto a pagare la differenza senza alcun preavviso.
14
Nessun agente o dipendente o rappresentante del Vettore è autorizzato a modificare o annullare le disposizioni del presente Contratto.
15

Categorie speciali di passeggeri:

  • I. Passeggere in stato gravidanza

    • Fino alla 28ª settimana di gravidanza: Non ci sono restrizioni o sono richiesti certificati medici
    • Tra la 29ª e la 35ª settimana di gravidanza (o il 31mo se aspetti due gemelli): È necessario un certificato del medico curante sul vostro stato di salute e l’idoneità fisica a viaggiare in aereo. Il certificato deve essere consegnato al Vettore.
    • Più di 36 settimane di gravidanza (or the 32nd if you are expecting twins): In questo caso, le passeggere in gravidanza non possono viaggiare in aereo.

  • II. Minori non accompagnati

    I bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni possono viaggiare non accompagnati a condizione che uno dei genitori o tutore sia presente sia all’aeroporto di partenza che a quello di arrivo e che il Vettore sia stato informato prima dell’emissione del biglietto confermando la disponibilità del servizio speciale per i minori non accompagnati per quel dato volo. I tutori che consegnano e ricevono il minore non accompagnato sono tenuti a mostrare i loro documenti di identificazione, mentre il passeggero minore deve portare con sé un documento ufficiale (libretto sanitario, carta d’identità, certificato di nascita) su cui sia apposta la sua fotografia timbrata da un ente competente e che riporti i suoi dati personali per esteso. Per questo servizio si applica un supplemento speciale per tratta. La consegna del bambino non accompagnato avviene all’aeroporto di destinazione con il controllo del documento d’identità del bambino e la firma del genitore o tutore che riceverà il bambino.


  • III. Persone con esigenze speciali

    Per poterle usufruire dei nostri servizi, vi preghiamo di contattare la nostra compagnia prima dell'emissione del biglietto e almeno 48 ore prima della partenza del volo selezionato.

16
I cani di servizio per gli ipovedenti viaggiano gratis. Per garantire la sicurezza del vostro trasporto, dovete chiedere il nostro aiuto prima che il tuo biglietto venga emesso dall’agenzia di viaggio o direttamente da noi.
17

Documenti di viaggio:

  • Carta d’identità o passaporto valido.
  • Certificato sanitario o di nascita se viaggiate con neonati o bambini. Per i bambini di età superiore ai sei (6) anni, qualsiasi documento di identificazione ufficiale che includa la foto del bambino (certificato di nascita, libretto sanitario, ecc.).
  • Un modulo compilato o una dichiarazione dettagliata con i dati corretto in caso di bambini che viaggiano da soli.
  • Certificati medici in caso di problemi di salute per i quali dobbiamo essere informati.
  • Libretto sanitario se desiderate portare con voi il vostro animale domestico, così come una dichiarazione / certificazione che provi che siete il proprietario dell’animale.
  • Un certificato per regolare possesso arma da fuoco nel caso di trasporto di poliziotti o persone legalmente armate.

Link utili

background
care plane icon

Viaggia in sicurezza