undefined

Destinazione
Heraklion (Creta)

Pianifica il tuo viaggio con SKY express

Vola ad Heraklion, la "metropoli" di Creta e capitale della più grande isola greca. Questa incantevole città, calma ma allo stesso tempo molto vibrante, è una delle città con più storia del Mediterraneo, essendo il luogo di nascita della civiltà minoica e la città natale di El Greco e Nikos Kazantzakis, che hanno entrambi elogiato Heraklion nelle loro opere . Molte persone dicono che Heraklion rischia di "confondere" i visitatori all'arrivo, a causa dell'abbondanza delle scelte che offre. Quindi, concediti il ​​tempo necessario per rimanere ipnotizzato dalla bellezza incontaminata e dalla seducente generosità e ospitalità dei residenti della città. Entra nella città di Heraklion dopo aver attraversato e ammirato le maestose mura che la circondano. Una volta raggiunto il centro della città, gironzola per le pittoresche stradine, fai un po' di shopping e prova i deliziosi spuntini tradizionali e il raki: questo è l'unico modo per capire che i cretesi sanno davvero come divertirsi e hanno colto il vero senso della vita! Non lontano potrai fare il bagno in un mare cristallino di un azzurro intenso, che ti darà sicuramente l'impressione di trovarti in ​​un'isola esotica. Heraklion è tutto questo e molto altro: una città ospitale e vibrante, un luogo incontaminato e magico che offre cultura e relax in grandi dosi, ti invitiamo ad esplorarla.

history

La storia

L'antica storia di Heraklion è fortemente legata al palazzo minoico di Cnosso. Gli storici antichi, come Strabone, si riferiscono a Heraklion come il porto di Cnosso, il centro della civiltà minoica. Questo periodo raggiunse il suo apice dal XVI al XIV secolo a.C. e gli scavi hanno rivelato una società ricca che basava la sua economia sull'agricoltura e sul commercio. Questa civiltà fu distrutta intorno al 1500 a.C., quando l'esplosione del vulcano di Santorini sollevò uno tsunami in tutto il Mar Egeo e ricoprì queste città di cenere vulcanica.

I secoli che seguirono, dal IX al XIII secolo, non furono particolarmente prosperi per Creta. Una certa crescita ebbe luogo durante l'era dell'Impero Romano, ma in seguito Creta fu spesso attaccata da pirati ed eserciti ostili. Nel 14° secolo, la città di Heraklion fu ceduta ai Veneziani, che governarono Creta per quattro secoli. Questo fu il periodo più fiorente per Heraklion, con un grande livello di crescita nei campi dell'arte, del commercio, dell'architettura e della letteratura.

Dopo essere stati assediati dai Turchi per 25 anni, i Veneziani furono costretti ad abbandonare la città. I Cretesi combatterono contro i Turchi per molti secoli e nel 1898 l'isola ottenne l'indipendenza. Alla fine si unì al resto della Grecia nel 1913.

Nel 1941 Heraklion fu attaccata ancora una volta, questa volta dall'esercito tedesco, provocando devastazione e ingenti danni. Oggi molti monumenti veneziani sopravvivono in città, come le antiche fortificazioni, l'iconica fortezza, le fontane e molte opere d'arte in stile europeo.

Il Palazzo di Cnosso

Prima dell'era dell'Impero Romano, la più grande città di Creta era Cnosso, lodata da Omero nell'Odissea e considerata il centro della civiltà minoica. Il suo maestoso e famoso palazzo, che copre un'area di 22.000 metri quadrati, contiene più di 1.500 stanze ed accoglie ogni anno più di un milione di visitatori. Situato a soli 5 chilometri a sud di Heraklion, a soli 15 minuti in auto o in autobus dal porto di Heraklion, il Palazzo di Cnosso è lì per farsi visitare e farti passeggiare nel suo sito archeologico, "vivendo" - anche se solo per un breve periodo - la mitologia greca camminando sulle orme del leggendario re Minosse.

Le lumache ("Chochlii")

I cretesi le chiamano hohlioi, ma il resto della Grecia le chiama lumache! In ogni caso, questo particolare piatto è un super-piatto, ideale per chi ha il colesterolo alto, che oltre alle sue proprietà contro la vecchiaia, può anche aiutare l'organismo rafforzando le ossa. Essendo ricche di proteine ​​e povere di grassi, le lumache sono un piatto molto popolare a Creta e in tutta la Grecia. Ci sono molti modi per cucinare le lumache: in umido, al ragù o alla "boubouristoi", il metodo preferito dai cretesi per cucinare gli hohlioi. Vengono adagiati sulla "pancia" di una padella e cotti con molto sale, olio d'oliva, aceto e rosmarino.

clouds

Informazioni utili

Condizioni meteorologiche a Heraklion (Creta)

history

Aeroporto

Aeroporto Nikos Kazantzakis (HER)

Servizi aeroportuali disponibili

SKY Fast Track

Riducete i tempi dei controlli di sicurezza selezionando SKY Fast Track

SKY Executive Lounge

Goditi un'esperienza esclusiva mentre aspetti la partenza del tuo volo

Crete Marmara